ItalianoEnglishDeutsch

L'altra metà ... è gratis ...

23.05.2008 11:00

Con la Circolare n. 38/E dell’ 11 Aprile 2008 l’Agenzia delle Entrate di Roma comunica che la Commissione Europea ha approvato l’agevolazione fiscale di cui all’art. 1, commi da 271 a 279, della legge 27 Dicembre 2006, n. 296 (finanziaria 2007) relativa al credito d’imposta.

Con tale decisione tutti i titolari d’impresa che effettuano nuovi investimenti destinati a strutture produttive situati nelle regioni della Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata, Sardegna, Abruzzo e Molise, per il periodo 2007-2013, possono fruire automaticamente, tramite la presentazione di un semplice formulario dati, del beneficio fiscale del credito d’imposta.

La fruizione riguarda oltre ai macchinari e agli impianti nuovi anche i programmi informatici e i brevetti per le nuove tecnologie.
 
La misura dell’agevolazione varia da regione a regione ed è calcolabile moltiplicando l’importo dell’investimento netto per la percentuale di aiuto (es. Calabria 60% Campania 50 %).

Il Credito d’imposta non concorre alla formazione del reddito né della base imponibile dell’ Irap.
 
Contattate i nostri responsabili presso la STILMEC 90 Srl, che sapranno consigliarVi al meglio per una scelta personalizzata di investimento in tecnologia e produttività con un notevole risparmio monetario, e con la possibilità di ritiro dei Vostri usati oramai stanchi.